Certificazione TCO per i proiettori CASIO

Ben nove proiettori CASIO senza lampada al mercurio hanno ottenuto la certificazione TCO. La certificazione TCO è un'attestazione internazionale indipendente che certifica la sostenibilità ambientale dei prodotti IT. Viene conferita da TCO Development, un'organizzazione senza scopo di lucro con sede in Svezia che promuove lo sviluppo di standard di qualità. Questo sigillo di qualità, riconosciuto a livello globale, consente all'acquirente di accertare che gli apparecchi IT siano conformi a elevati standard di qualità e di tutela ambientale, promuovendo in tal modo la diffusione di modelli di produzione e di consumo sostenibili. Per ottenere la certificazione, i prodotti devono soddisfare una serie di requisiti di sostenibilità e, al fine di verificarne la conformità, sono sottoposti a test di verifica da terze parti indipendenti. Anche dopo l'assegnazione della certificazione, TCO Development controlla e monitora regolarmente i produttori, per assicurarsi che questi ultimi continuino a soddisfare tutti i requisiti di sostenibilità.

I vantaggi della certificazione TCO

  • La certificazione indipendente più completa a livello globale di prodotti IT

  • Una serie unica di condizioni sociali ed ecologiche da rispettare per l'intero ciclo di vita del prodotto

  • Consente alle aziende di verificare e monitorare i requisiti di sostenibilità dei propri prodotti IT

  • Assicura trasparenza e controlli inerenti i requisiti sociali ed ecologici

"Siamo molto orgogliosi del fatto che i nostri proiettori e le nostre fonti luminose non contengano affatto mercurio. Come azienda leader nella produzione di proiettori dotati di una fonte luminosa ibrida laser e LED, siamo consapevoli della nostra responsabilità di ridurre l'impatto ambientale; per questo motivo, abbiamo eliminato il mercurio dai nostri prodotti e, parallelamente, stiamo riducendo il consumo energetico nonché le emissioni di CO2. Noi di CASIO siamo costantemente impegnati a perfezionare la tecnologia delle fonti luminose per i nostri proiettori senza lampada."


Toshiyuki Iguchi, Executive Officer del settore proiettori di Casio Computer Co., Ltd.

Quali condizioni è necessario soddisfare per ottenere la certificazione TCO 2.0?

Durante il loro ciclo di vita, i proiettori con certificazione TCO devono essere conformi a una serie di criteri ambientali, di responsabilità sociale, ergonomia, salute e sicurezza. Condizione indispensabile affinché i proiettori ottengano la certificazione TCO è che la qualità dell'immagine sia eccellente fino a una dimensione di proiezione massima stabilita, ossia la dimensione dell'immagine TCO. Inoltre, i proiettori devono essere dotati di una modalità Eco Mode, che consente di diminuire la potenza luminosa, riducendo il consumo energetico e il livello di inquinamento acustico, e, al contempo, di aumentare la durata di utilizzo.

Un proiettore con certificazione TCO 2.0 deve offrire anche un'elevata qualità delle immagini ed essere dotato di una modalità di risparmio energetico, atta a ridurre il consumo energetico e l'inquinamento acustico. Il proiettore e tutti i suoi componenti devono essere privi di mercurio e di altre sostanze nocive; qualora il produttore utilizzi ancora lampade al mercurio, egli è tenuto a dichiarare la quantità di mercurio presente nella lampada.

Panoramica delle condizioni

Le condizioni devono essere rispettate in tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto; ciò significa che sono previsti requisiti di sostenibilità ambientale a partire dalla fase di produzione fino alla fase dello smaltimento del prodotto. I criteri da soddisfare comprendono, tra le altre cose, l'impatto ambientale ridotto, la responsabilità sociale nella fase della produzione nonché l'ergonomia, la salute e la sicurezza:


Condizioni della fase di produzione
Responsabilità sociale nella produzione, sistema di gestione ambientale certificato, assenza di minerali provenienti dalle regioni dilaniate da conflitti, i cosiddetti "conflict minerals", e informazioni sulla sostenibilità.


Condizioni della fase di utilizzo
Parametri climatici, ergonomia e condizioni di lavoro, salute, sicurezza ed emissioni, durata di utilizzo e informazioni sulla sostenibilità (indicazione del consumo energetico)


Condizioni della fase di smaltimento
Limitazione nell'utilizzo di sostanze nocive e agenti chimici nel prodotto e nella confezione, ritiro di apparecchi vecchi, preparazione in materia di riciclo e informazioni sulla sostenibilità (indicazione del consumo energetico)

Perfezione sostenibile e durevole senza mercurio: Proiettori CASIO

Dal 2010 CASIO utilizza fonti luminose con tecnologia ibrida laser e LED in tutti i suoi proiettori. In tal modo, non vengono più utilizzate lampade al mercurio. Nove proiettori privi di mercurio si sono aggiudicati il sigillo TCO riconosciuto a livello globale, poiché rispettano i criteri della certificazione TCO 2.0.

Modelli certificati TCO
Modelli certificati TCO
Modelli certificati TCO
I videoproiettori certificati Green IT sono prodotti con un impiego efficiente e socialmente responsabile delle risorse, garantendo sostenibilità e ergonomicità dei prodotti.
 
Modello
Lumen
Risoluzione
USB / WLAN
 
 
XJ-V100W
3.000
WXGA 1280x800 pixel (16:10)
-
 
XJ-V110W
3.500
WXGA 1280x800 pixel (16:10)
-
 
XJ-F100W
3.500
WXGA 1280x800 pixel (16:10)
-
 
XJ-F210WN
3.500
WXGA 1280x800 pixel (16:10)
USB / WLAN
 
XJ-UT311WN
3.100
WXGA 1280x800 pixel (16:10)
USB / WLAN
 
XJ-UT351W
3.500
WXGA 1280x800 pixel (16:10)
-
 
XJ-UT351WN
3.500
WXGA 1280x800 pixel (16:10)
USB / WLAN